Condividi

Valli Occitane

Viaggio all'aria aperta alla scoperta delle Valli Occitane in un mix di natura e divertimento. Tour pensato apposta per le famiglie che amano i trekking di montagna in compagnia della fauna locale.
Le giornate saranno scandite da passeggiate nei boschi ed attività sportive come rafting e tiro con l'arco.
Grandi e piccini avranno l'opportunità di conoscere più da vicino alcuni animali come le capre cimentandosi nella pratica della mungitura.
L'adrenalina sarà massima durante la visita al Parco Avventura dove ci si muoverà con delle corde sospesi tra gli alberi.

PLUS
  • Godere della pace e della tranquillità delle Alpi piemontesi, passeggiando tra splendidi paesaggi
  • Degustare l’autentico formaggio Castelmagno, direttamente in un’azienda produttrice
  • Fare Rafting lungo il fiume Stura, tra schizzi e piccole rapide
PER I VOSTRI BAMBINI
  • Visitare il Forte di Vinadio tra giochi, indovinelli e in compagnia di Tino, il sergente colombo diventata mascotte del forte
  • Divertirsi nell’affrontare i percorsi sospesi tra gli alberi nel Parco Avventura
  • Scoprire le Valli Occitane accompagnati da simpatici asinelli
Prezzo a partire da
Adulti: € 705
Bambini: € 655
Neonati: gratis
Cuneo 6 giorni
Periodo: Giugno-Settembre

Itinerario

  • Giorno 1

    50% Città
    50% Relax

    Arrivo

    Arrivo con la propria auto a Saint Verain, nelle Valli Occitane, poco dopo il confine francese. Lungo il tragitto per arrivare, percorrerete il Colle dell'Agnello, dove è possibile incontrare marmotte, capre, cavalli e naturalmente tante mucche! Cena e pernottamento in hotel. *Eventualmente è possibile arrivare in treno/aereo a Torino e da lì noleggiare l'auto.


  • Giorno 2

    25% Divertimento
    25% Relax
    50% Natura

    Trekking con gli asini e tiro con l’arco

    Prima colazione in hotel. Al mattino farete un divertente trekking con un asino alla scoperta del paese e del territorio circostante. La passeggiata si svolge a piedi, accanto agli animali, ma al termine del giro è possibile salire sull'asino e fare una piccola “cavalcata”. Nel pomeriggio raggiungerete Molines-en-Queyras per una sessione di tiro con l'arco. I bambini si sentiranno come Robin Hood! Cena libera e pernottamento a Saint Veran.


  • Giorno 3

    25% Divertimento
    25% Relax
    50% Natura

    Parco Avventura e mungitura delle capre

    Prima colazione. Al mattino raggiungerete in auto il Parco Avventura tra gli alberi, un luogo incredibile dove adulti e bambini potranno divertirsi ad affrontare percorsi sospesi, tra ponti tibetani, tiroliane e scalette in legno. Sarà un’attività per tutta la famiglia, con percorsi di difficoltà diverse e per ogni età. Nel pomeriggio vi rimetterete in auto per raggiungerete entro le 17.00 una borgata di S. Damiano di Macra, dove parteciperete alla mungitura delle capre. Sarà un’esperienza molto divertente, soprattutto per i bambini, che potranno interagire con questi simpatici animali. Cena e pernottamento presso la borgata.


  • Giorno 4

    25% Città
    25% Cultura
    50% Natura

    Rocca la Meja e Castelmagno

    Prima colazione. Al mattino arriverete in auto a Val Grana per un tranquillo trekking (con guida escursionistica) che vi porterà fino ai piedi di Rocca la Meja, una delle cime più scenografiche e suggestive della regione. La passeggiata sarà molto semplice, con pochissimi dislivelli. Al termine del trekking vi attende un gustoso picnic in alta quota, circondati dalle Alpi e dalle mucche. Nel pomeriggio raggiungerete il piccolo borgo di Castelmagno per una visita con degustazione di un'azienda produttrice dell'omonimo formaggio. Scoprirete le varie fasi di produzione e alcuni dei segreti che danno un gusto così intenso a questo formaggio conosciuto in tutto il mondo. Al termine della degustazione raggiungerete Vinadio per la cena libera e per il pernottamento.


  • Giorno 5

    55% Divertimento
    10% Relax
    35% Natura

    Rafting e Forte di Vinadio

    Prima colazione in hotel. Al mattino vi attende un'emozionante attività di Rafting! Con una guida scenderete con un gommone lungo il fiume Stura, circondati da magnifici paesaggi. Nel pomeriggio farete visita guidata dello splendido Forte di Vinadio, che un tempo fungeva da prima linea difensiva in caso di invasione francese. Il tour è pensato per i bambini, ai quali viene fornita un'agenda con giochi ed indovinelli ai quali potranno rispondere grazie alla guida e alla mascotte animata del castello. Cena libera e pernottamento.


  • Giorno 6

    50% Città
    50% Relax

    Partenza

    Prima colazione in hotel e partenza per tornare a casa. Se aveste tempo consigliamo una sosta a Saluzzo, per ammirare il caratteristico centro storico.


DOVE DORMIRETE

3 categorie di strutture ricettive a tua scelta

Categoria base = 3* Hotel Ligure o similare

Dove alloggerete

Dal giorno 1 al giorno 4 (3 notti):
Saint Veran / centro città

Dal giorno 4 al giorno 6 (2 notti):
Vinadio / centro città

La quota comprende
Politiche di cancellazione
Termini di pagamento
INFO UTILI

Come raggiungere la provincia di Cuneo:

In aereo – atterrando agli aeroporti di Torino o di Cuneo e noleggiando un’auto

In treno – arrivando con l’Alta Velocità a Torino e da qui noleggiare un’auto

Abitanti provincia di Cuneo: 586 814

Temperatura media durante il viaggio: 18/30°

Segnale telefonico: Sopra i 2000 mt di altitudine sia la linea telefonica che il segnale internet sono bassi, se non inesistenti.

Curiosità

La maggior parte delle Valli della provincia di Cuneo fanno parte delle cosiddette Valli Occitani, poiché storicamente appartenenti alla cultura Occitana.

L’Occitano è parlato nelle Valli di Cuneo e Torino, in Spagna, Francia e a Guardia Piemontese in Calabria per un totale di quasi 2 milioni di parlanti.

Leggenda vuole che l’imperatore Carlo Magno fosse ghiotto di formaggio Castelmagno, e forse deriva proprio da qui il suo nome.