Condividi

Carnevale a Disneyland, Parigi e la Loira

Mood del viaggio

Città
Cultura
Divertimento
Relax
Natura

Un carnevale ricco di colore, da goderci in un viaggio che saprà coinvolgere tutta la famiglia, combinando il fascino di Parigi e dei suoi monumenti, con l’incanto e il divertimento di Disneyland, l’atmosfera della Loria e dei suoi castelli da fiaba con la magia senza tempo di Houdini. Presenza di un animatore per bambini italiano durante tutto il tour, in affiancamento all’accompagnatore/assistente di Famiglie in Tour

PLUS
  • Soggiornare in un hotel centralissimo, sul lungosenna, a pochi passi dalla Tour Eiffel
  • Scoprire i segreti di Parigi con una guida locale e le meravigliose opere d’arte del Centro Pompidou
  • Riscoprirsi bambini attraverso gli occhi sognanti dei propri figli nel parco Disneyland più amato d’Europa
  • Vivere due giorni nella magia della valle della Loira con la sua atmosfera fiabesca e i suoi castelli di straordinaria bellezza
  • Contare sulla presenza di un animatore per bambini italiano durante l’intero tour
PER I VOSTRI BAMBINI
  • Passare un’intera giornata a Disneyland, tra giostre, luoghi incantati e personaggi più amati dei cartoni animati
  • Giocare ad essere artisti contemporanei nella Galerie des enfants e nello Studio 13/16 del Centro Pompidou
  • Sentirsi principi e principesse nei più bei castelli della Loira: Chambord e Chenonceau
  • Restare a bocca aperta di fronte a illusioni e giochi di prestigio proposti all’interno della casa della magia del grande Houdini
  • Divertirsi con gli altri bambini e con il nostro animatore, che li intratterrà con giochi e attività
Prezzo base
Adulti: € 860
Bambini: € 810
Francia 6 giorni
Partenza: 20/02/2020
Ritorno: 25/02/2020
Prenota subito Avvisami quando viene confermato
PRENOTAZIONI GARANTITE FINO A ESAURIMENTO DISPONIBILITA' E COMUNQUE ENTRO E NON OLTRE IL 10/12/2019

Itinerario

  • giovedì 20 febbraio

    50%Città
    50%Relax

    Arrivo

    Una volta atterrati a Parigi vi attendiamo nel centralissimo Novotel Paris Centre Tour Eiffel, situato nel cuore della città, a pochi passi dalla Tour Eiffel.
    Per chi sarà arrivato nel mattino o primo pomeriggio, organizzeremo una passeggiata lungo la Senna. Vedremo la Statua della Libertà parigina sulla Ile Aux Cignes e cammineremo tra le Bouquinistes, le tipiche bancarelle di libri usati antichi che affollano il lungo-fiume, fino alla Tour Eiffel.
    In serata prima di cena, ritrovo con tutte le famiglie per un breve briefing in hotel per conoscerci e spiegare il programma di viaggio che ci attenderà nei giorni successivi.
    Pernottamento presso il Novotel Paris centre Tour Eiffel.


  • venerdì 21 febbraio

    35%Città
    40%Cultura
    10%Divertimento
    15%Natura

    Tour di Parigi e Centro Pompidou

    Dopo aver fatto colazione in hotel, incontreremo la nostra guida privata locale che ci accompagnerà alla scoperta dei segreti di Parigi, coinvolgendo grandi e piccoli con i suoi racconti. Vedremo gli Champs Elysées fino alla Tour Eiffel, visiteremo Montmartre, il quartiere degli artisti e passeremo anche dal café des 2 moulins, il famoso bar dove Amelie lavorava come cameriera, qui potremo riposarci e consumare una dolce merenda.
    Durante la giornata faremo tappa anche al Centre Pompidou, il museo d’arte moderna e contemporanea progettato da Renzo Piano e Richard Rogers, che racchiude opere straordinarie di grandi artisti, da Dalì a Chagall, le quali ci verranno descritte nel modo migliore dalla nostra guida. Al suo interno si trova la Galerie des enfants, uno spazio in cui i vostri figli potranno interagire liberamente con installazioni concepite appositamente per loro da artisti contemporanei, mentre nello Studio 13/16 potranno sperimentare attraverso il gioco varie discipline artistiche.
    Rientro in hotel prima di cena e pernottamento presso il Novotel Paris centre Tour Eiffel.


  • sabato 22 febbraio

    100%Divertimento

    Disneyland

    La giornata più attesa per i più piccoli sarà senza dubbio questa!
    Una volta consumata la prima colazione in hotel, saliremo a bordo del pullman a noi riservato in direzione Disneyland, dove magia e spettacolo vi condurranno all’interno del mondo Disney.
    I bambini potranno vivere al massimo la magia e l’incanto Disney, divertirsi nelle aree gioco o sulle tante giostre presenti nel parco, potranno emozionarsi nell’abbracciare in carne e ossa i protagonisti dei loro film preferiti.
    Disneyland offre attrazioni per ogni età: i più piccoli ad esempio potranno girare il mondo attraverso l’avventura "It's a small world" o giocare ai piccoli indiani su ponticelli di corda e altalene al Pocahontas Indian Village, mentre i più grandi potranno optare ad esempio per una corsa adrenalinica a bordo di un carretto da miniera al Big Thunder Mountain, o provare l’emozioni di un lancio nello spazio grazie al Hyperspace Mountain
    Rientreremo in serata con trasferimento privato in pullman.
    Pernottamento presso il Novotel Paris centre Tour Eiffel.


  • domenica 23 febbraio

    35%Città
    45%Cultura
    20%Divertimento

    Castello di Chambord e visita a Tours

    Faremo colazione tutti insieme in hotel per poi trasferirci con un pullman privato nella Loira, prima tappa: il Castello di Chambord, dove effettueremo una visita in tarda mattinata con audioguida in italiano. Utilizzato anche come residenza di caccia di Francesco I, con le sue 440 stanze Chambord è il castello più grande e visitato della regione. La sua facciata imponente e i suoi giardini curatissimi cattureranno l’attenzione anche dei più piccoli, ai quali sembrerà di immergersi in una favola antica.
    Nel pomeriggio ci sposteremo a Tours, una città molto caratteristica e percorsa da due fiumi, ricca di case a graticcio e stradine medievali.
    Ci trasferiremo in hotel prima di cena.
    Pernottamento presso il Novotel Paris centre Tour Eiffel.


  • lunedì 24 febbraio

    30%Città
    30%Cultura
    40%Divertimento

    Castello di Chenonceau e Casa della Magia di Houdini

    Dopo aver consumato la colazione in hotel, ci trasferiremo col nostro pullman privato al Castello di Chenonceau, considerato il più poetico e romantico di Francia per la sua eleganza e la sua forma da fiaba.
    Nel giardino circostante i bambini potranno divertirsi giocando nei percorsi del labirinto.
    Nel pomeriggio raggiungeremo la bellissima cittadina di Blois, dove visiteremo la Casa della Magia dedicata al più grande illusionista della storia: Robert Houdini. Adulti e bambini resteranno a bocca aperta di fronte alle illusioni ottiche, ai giochi di prestigio e allo spettacolo di maghi illusionisti, discepoli del grande maestro.
    Nel tardo pomeriggio rientreremo a Parigi con il pullman privato.
    Pernottamento presso il Novotel Paris centre Tour Eiffel. 


  • martedì 25 febbraio

    50%Città
    50%Cultura

    Ripartenza

    Ultima colazione e un ultimo momento per stare tutti insieme prima del check-out. Chi avrà il volo nel pomeriggio o sera potrà contare su una camera di cortesia o una stanza in reception, dove poter lasciare le proprie valigie in custodia e sfruttare così il tempo libero rimasto con un ultimo giro in città. 
    Trasferimento autonomo in aeroporto e partenza. 


DOVE DORMIREMO

Hotel Novotel Tour Eiffel ****

Si trova a pochi passi dalla Torre Eiffel, nel cuore di Parigi, a 10 minuti in auto dallo stadio di Parc des Princes, e offre un centro fitness e 2 ristoranti con cucina francese e giapponese.
Le ampie camere dispongono di un bagno interno, arredi in stile contemporaneo e la connessione WiFi gratuita in tutta la struttura. Dispone di un’area giochi attrezzata per bambini. L’ospedale più vicino si trova a soli 1.5 km.

La quota comprende
Politiche di cancellazione
Termini di pagamento
Prenota subito Avvisami quando viene confermato
INFO UTILI

Lingue ufficiali: francese

Documenti necessari: http://www.viaggiaresicuri.it/#/country/FRA

Fuso orario: lo stesso dell’Italia

Corrente elettrica: 220 e 240V / 50Hz

Valuta: euro

Prefisso telefonico dall’Italia: + 33

Abitanti Parigi: 2.234.105

Vaccini: non necessari

Religione: Nessuna religione di stato. Maggioranza cattolica

Forma di governo: Repubblica Semipresidenziale

Curiosità

Alcuni turisti giapponesi durante i loro soggiorni nella capitale francese vengono colpiti dalla cosiddetta“Sindrome di Parigi”, che consiste in un grande disagio provocato dalla differenza che c’è tra la Parigi che stanno visitando e quella descritta nel loro paese.

Durante la prima guerra mondiale, la Francia ha costruito una specie di “Falsa Parigi” vicino alla capitale per confondere i piloti tedeschi.

La resistenza francese decise di tagliare i cavi dell’ascensore della Torre Eiffel per evitare che Hitler visitasse il monumento. Infatti di fronte alla prospettiva di salire più di 1500 gradini, il Fhurer scelse di restare al piano terra.

La città più grande al mondo dove si parla francese non è Parigi, ma Kinshasa, ovvero la capitale della Repubblica Democratica del Congo, con una popolazione di oltre 10 milioni di persone.

A Parigi è possibile vedere una statua in bronzo di grandi dimensioni che raffigura la testata che Zidane diede a Materazzi durante l’indimenticabile finale dei mondiali del 2006.

C’è un uomo a Parigi che ogni settimana, da 30 anni, invita degli sconosciuti a casa sua per una cena gratuita. Per essere invitato bisogna registrarsi sul suo sito.

Prima che le armate naziste invadessero Parigi durante la seconda guerra mondiale, le opere d’arte del Louvre furono ridistribuite nelle case dei parigini ricchi in modo tale da prevenire un loro possibile saccheggio.