Condividi

Sardegna

Città
Cultura
Relax
Natura

Un viaggio alla scoperta di una delle terre più antiche ed autentiche del Mediterraneo. Passeggerete tra le rovine del passato, visiterete le splendide città di Cagliari ed Oristano e potrete fare il bagno nelle splendide acque cristalline. Sarà un tour per tutti i gusti, tra archeologia, natura e spiagge di sabbia bianca.

PLUS
  • Scoprire le testimonianze del passato nei Siti archeologici di Nora e Tharros
  • Visitare il centro storico di Bosa, il borgo arcobaleno, con i suoi edifici colorati
  • Ammirare da una barca a vela la Sella del Diavolo e alcune delle calette più belle
PER I VOSTRI BAMBINI
  • Ammirare i fenicotteri rosa durante un safari nelle Saline di Molentargius
  • Fare castelli di sabbia e nuotare nelle acque cristalline
  • Divertirsi durante uno splendido tour in barca a vela nel Golfo di Cagliari
Prezzo a partire da
Adulti: € 590
Bambini: € 540
Neonati: gratis
Sardegna 8 giorni
Periodo: Periodo estivo
Prenota

Itinerario

  • Giorno 1

    50%Città
    50%Relax

    Arrivo

    Arrivo a Cagliari in traghetto o in aereo. In caso di arrivo in aereo ritiro della propria auto a noleggio. Pomeriggio libero per un primo tour della città. Cena libera e pernottamento a Cagliari.  


  • Giorno 2

    50%Città
    50%Natura

    Visita guidata di Cagliari e delle Saline di Molentargius

    Prima colazione in hotel. Al mattino farete una visita guidata del capoluogo sardo. Visiterete il centro storico e il quartiere Castello, scoprendo la storia di quest’antica città. Potrete ammirare la Torre dell’Elefante, il pozzo di San Pancrazio e la porta dei due leoni, ammirerete tra le strette viuzze e resterete affascinati dai numerosi edifici storici e dal castello. Nel pomeriggio raggiungerete, invece, le Saline di Molentargius, dove farete un mini-safari alla scoperta del parco. Durante il tour potrete anche ammirare e scattare splendide fotografie ai fenicotteri rosa e alle numerose altre specie di uccelli. Cena libera e pernottamento a Cagliari. 


  • Giorno 3

    40%Cultura
    40%Relax
    20%Natura

    Parco archeologico di Nora e relax in spiaggia

    Prima colazione in hotel. Al mattino raggiungerete in auto il sito archeologico di Nora, uno dei più importanti della Sardegna. Qui potrete ammirare alcuni Nuraghe in ottime condizioni e vi emozionerete nel camminare tra le rovine. Nel pomeriggio avrete del tempo libero per rilassarvi in spiaggia, per fare un bel bagno e per fare dei castelli di sabbia. Le spiagge della costa sud sono adatte alle famiglie con bambini grazie alle poche onde ed ai fondali bassi. Cena libera e pernottamento a Cagliari. 


  • Giorno 4

    50%Relax
    50%Natura

    Tour in barca 

    Prima colazione in hotel. Al mattino farete un tour in barca a vela che partendo dal porto di Cagliari vi condurrà alla magnifica Sella del Diavolo. Secondo una leggenda biblica, il nome deriva dal fatto che i demoni capeggiati da Lucifero rimasero folgorati dalla bellezza del Golfo di Cagliari e cercarono di conquistarlo, ma furono contrastati dagli angeli. Durante il tour ammirerete la costa e farete un paio di soste per il bagno. Rientro a Cagliari e pranzo libero. Nel pomeriggio raggiungerete in auto Oristano, principale città della Sardegna nordoccidentale. Cena libera e pernottamento ad Oristano. 


  • Giorno 5

    50%Cultura
    50%Relax

    Tharros e relax in spiaggia

    Dopo la prima colazione raggiungerete in auto Tharros per una visita libera di quello che è uno dei siti archeologici più suggestivi del Mediterrneo. Nel pomeriggio potrete, invece, rilassarvi sulla spiaggia di Is Aruttas, una delle più belle, grazie alla sua particolare sabbia bianca di quarzo, perfetta per chi viaggia con i bambini perché non si attacca al corpo come quella normale. Cena libera e pernottamento ad Oristano. 


  • Giorno 6

    35%Città
    35%Cultura
    30%Relax

    Bosa e visita guidata di Oristano

    Prima colazione in hotel. Al mattino partenza per Bosa, uno dei borghi più belli d’Italia. Qui potrete ammirare le case colorate che sorgono tra palme, rocce vulcaniche e grotte naturali. Nel pomeriggio effettuerete un tour guidato del centro storico, della Cattedrale di San Pietro e del Castello Malaspina (solo esterni). In serata rientrerete ad Oristano per la cena libera e pernottamento ad Oristano. 


  • Giorno 7

    100%Relax

    Relax in spiaggia

    Prima colazione e giornata a disposizione per rilassarvi in spiaggia o per esplorare i dintorni di Oristano. Consigliamo una visita a San Salvatore Sinis: oggi è un vero e proprio villaggio western nel cuore della Sardegna, con il saloon e i resti degli scenari prestati come location dei film spaghetti-western. Cena libera e pernottamento ad Oristano. 


  • Giorno 8

    50%Città
    50%Relax

    Partenza

    Prima colazione e partenza per l’aeroporto o per il porto di Cagliari e rientro a casa.


DOVE DORMIRETE

3 categorie di strutture ricettive a tua scelta

Categoria base = 3* Hotel Italia o similare
Categoria media = 4* T Hotel o similare
Categoria alta = 5* Palazzo Doglio o similare

Dove alloggerete

Dal giorno 1 al giorno 4 (3 notti):
Cagliari / centro città

Dal giorno 4 al giorno 8  (4 notti):
Oristano / centro città

La quota comprende
Politiche di cancellazione
Termini di pagamento
Prenota
INFO UTILI

Come raggiungere Cagliari:

In aereo – atterrando all’aeroporto di Cagliari e noleggiando un’auto

Con il traghetto – arrivando con la propria auto a bordo di un traghetto

Abitanti Sardegna: 1 640 000

Temperatura media durante il viaggio: 25°/35°

Curiosità

Il nome Sardegna deriva dal termine Sandaliotis, che significa sandalo, per via della sua forma molto simile all’impronta di un piede. 

Scienziati e genetisti di tutto il mondo si sono interessati allo studio dei geni dal popolo sardo. Lo scopo di tante ricerche è quello di riuscire a individuare “l’elisir di lunga vita”, qualcosa nelle abitudini, nell’alimentazione e nel DNA che porta la Sardegna ad avere un numero così elevato di centenari.

Alghero è stata una colonia catalana per molto tempo, ancora oggi le usanze sono simili a quelle spagnole. Non è raro trovare le vie delle strade scritte in catalano e sentire nella loro lingua forti richiami allo spagnolo.

Il Patriarca o S’Ozzastru è l’albero più antico d’Italia e uno dei più antichi d’Europa e si trova nella zona nord della Sardegna, a Luras. È un antichissimo ulivo dalle dimensioni maestose, con la sua circonferenza di 11 metri e mezzo, è alto 14 metri e le dimensioni della sua chioma misurano 21 metri circa.

Il nome Sardegna deriva dal termine Sandaliotis, che significa sandalo, per via della sua forma molto simile all’impronta di un piede. 

Scienziati e genetisti di tutto il mondo ...

Leggi di più