Condividi

Grecia Classica: sulle orme degli eroi

Mood del viaggio

Città
Cultura
Divertimento
Relax
Natura

Far sì che un viaggio culturale e on-the-road sia anche divertente e adatto ai bambini: con questo intento abbiamo pianificato il nostro tour in Grecia. L’avanguardia di Epidauro, la maestosità di Micene e il mistero di Delfi, ogni tappa del nostro itinerario ci regalerà una propria suggestione unica e differente. Gran finale con Atene e la bellissima Acropoli, i suoi quartieri storici e il Museo Ellenico dei bambini, dove i vostri figli potranno imparare l’arte classica dando sfogo alla loro creatività.

PLUS
  • Scoprire con una guida locale i segreti dei siti archeologici più importanti ed affascinanti della Grecia Classica, quali Epidauro, Micene e Delfi
  • Salire sull’Acropoli e visitare il Partenone, simbolo universale di bellezza e armonia architettonica
  • Poter godere del fascino di meraviglie storico-culturali in un tour adatto anche ai bambini per ritmo, itinerario e programma
  • Contare sulla presenza di un animatore per bambini italiano durante l’intero tour
PER I VOSTRI BAMBINI
  • Giocare con l’acustica incredibile del Grande Teatro di Epidauro
  • Scoprire con la guida il mistero dell’oracolo di Delfi e della sua capacità di predire il futuro
  • Dare spazio alla propria creatività nel Museo Ellenico dei bambini, grazie a divertenti attività educative e laboratori interattivi
  • Divertirsi con gli altri bambini e con il nostro animatore, che li intratterrà con giochi e attività
Prezzo base
Adulti: € 590
Bambini: € 540
Grecia 5 giorni
Partenza: 01/05/2020
Ritorno: 05/05/2020
Prenota subito Avvisami quando viene confermato
PRENOTAZIONI GARANTITE FINO A ESAURIMENTO DISPONIBILITA' E COMUNQUE ENTRO E NON OLTRE IL 5/1/2020

Itinerario

  • venerdì 1 maggio

    50%Città
    50%Relax

    Arrivo

    Una volta atterrati ad Atene vi attenderemo presso l’Hotel Stanley, a due passi dal centro storico. Per chi sarà già arrivato nel mattino o primo pomeriggio verrà organizzata una prima visita libera e facoltativa della città.
    Appuntamento poi per tutti i partecipanti in hotel prima di cena per conoscerci e per un breve briefing sul programma di viaggio.
    Pernottamento presso lo Stanley hotel di Atene.


  • sabato 2 maggio

    40%Città
    40%Cultura
    20%Natura

    Escursione a Epidauro e Micene

    Colazione tutti insieme in hotel, ritrovo con la guida locale e trasferimento con pullman privato a Epidauro, passando per lo stretto di Corinto. Visiteremo l’Antico Teatro, famoso in tutto il mondo per la sua maestosità e l’acustica prodigiosa: lasciate un vostro familiare al centro della scena e sedetevi sull’ultimo gradino più distante della platea, sentirete la sua voce come fosse al vostro fianco.
    Nel pomeriggio raggiungeremo la città di Micene, dichiarata patrimonio culturale dell’umanità da parte dell’UNESCO. Risalente al secondo secolo a.c, Micene fu uno dei principali centri civili e militari della Grecia, imponendo il proprio dominio su tutta l’area meridionale del Peloponneso. Visiteremo il sito archeologico, dove si ammireremo le maestose Mura dei Ciclopi, La Porta dei Leoni, le tombe reali, incluse quelle di Agamennone e di Clitennestra, oltre al meraviglioso Tesoro di Atreo.
    Rientro in pullman ad Atene prima di cena e pernottamento presso l’hotel Stanley.


  • domenica 3 maggio

    30%Città
    30%Cultura
    40%Natura

    Delfi

    Prima colazione in hotel e trasferimento con pullman privato a Delfi, luogo ritenuto sacro nell’antica Grecia, grazie alla presenza dell’oracolo. Delfi, il centro del mondo antico. Ciò significava che lì vi era qualcosa di particolare, dal momento che la leggenda riconduce la nascita della città al dio Zeus che volendo sapere quale fosse il ‘centro’ del mondo, fece volare due aquile dalle estremità del mondo orientale e occidentale; dove esse si fossero congiunte, quello sarebbe stato il punto esatto. Le due aquile si incontrarono proprio sotto il monte Parnaso, a Delfi, che divenne dunque l’ “omphalos” (o ombelico) del mondo antico. Visiteremo il monumento dei Re Achei, il Tempio di Atena Pronaia con il tesoro e la Stoà Ateniesi, potremo ammirare il celebre Tempio di Apollo e il museo con le sue spettacolari opere d’arte, tra cui il Tesoro dei Sifni, la Sfinge dei Nassi e l’Auriga di Bronzo.
    Durante tutta la giornata saremo accompagnati da una guida turistica locale che ci farà immergere coi suoi racconti nell’atmosfera mistica del luogo, facendocene apprezzare la bellezza e la storia.
    Rientreremo in pullman ad Atene prima di cena.
    Pernottamento presso l’hotel Stanley.


  • lunedì 4 maggio

    30%Città
    30%Cultura
    15%Divertimento
    15%Relax
    10%Natura

    Atene e Museo dei Bambini

    Colazione in hotel e giornata dedicata a visitare la capitale greca.
    Con una guida locale andremo alla scoperta del suo centro storico, dei suoi quartieri più caratteristici come Plaka e Monastiraki e visiteremo uno dei siti archeologici più importanti e famosi al mondo: l’Acropoli.
    Nel pomeriggio daremo spazio al gioco e alla creatività dei più piccoli visitando il Museo Ellenico dei Bambini, dove gli stessi potranno divertirsi praticando diverse attività nelle varie aree: ci sarà uno spazio dedicato alla cucina, un’area riservata a scienza e geometria, una al corpo umano e tante altre.
    Pernottamento presso lo Stanley hotel di Atene.


  • martedì 5 maggio

    40%Città
    30%Cultura
    30%Natura

    Ripartenza

    Ultima colazione in hotel e sarà tempo di salutarci, prima del check-out. Chi avrà il volo nel pomeriggio o sera potrà contare su una camera di cortesia o una stanza presso la reception, dove poter lasciare le proprie valigie in custodia e sfruttare così il tempo libero rimasto con un ultimo giro indipendente in città. 
    Trasferimento autonomo in aeroporto e partenza. 


DOVE DORMIREMO

Stanley Hotel Atene ****

Situato a 600 metri dal centro di Atene e a pochi passi dalla stazione della metropolitana Metaxourgeio, lo Stanley Hotel gode di una posizione vantaggiosa e vanta una piscina all’ultimo piano, camere climatizzate con connessione WiFi gratuita, una reception aperta 24 ore su 24, 2 ristoranti e 2 bar, di cui uno all’aperto all’ultimo piano. Dispone di una piscina con area per bambini. E’ possibile richiedere delle culle per i bambini 0-2 anni.

La quota comprende
Politiche di cancellazione
Termini di pagamento
Prenota subito Avvisami quando viene confermato
INFO UTILI

Lingue ufficiali: Greco moderno.

Documenti necessari: http://www.viaggiaresicuri.it/paesi/dettaglio/grecia.html

Fuso orario: Un’ora in avanti rispetto all’Italia

Corrente elettrica: 240V / 50Hz

Valuta: euro

Prefisso telefonico dall’Italia: + 30

Abitanti: 10,77 milioni

Vaccini: non necessari

Religione: Cristianesimo

Forma di governo: Repubblica Parlamentare

Curiosità

Nessuna città principale della Grecia dista più di 137 chilometri dal mare.

Il cappello bianco da Chef, utilizzato in tutto il mondo, deve i suoi natali ai cuochi dei monasteri greci, che lo utilizzavano per distinguersi dai monaci che indossavano invece un alto cappello nero.

Il 7% del marmo mondiale proviene dalla Grecia, anche se non viene qualificato come di alta qualità.

La Grecia, culla della civiltà classica, detiene il record di Paese con maggior numero di musei archeologici al mondo.

Un mistero avvolge tutt’ora il Mare Egeo: durante la seconda guerra mondiale una nave nazista carica del “tesoro degli Ebrei” salpò da Salonicco per trasportare un enorme bottino di oro, pietre preziose e denaro in Germania. La nave si inabissò però nei pressi del Peloponneso e da allora furono in moltissimi a cercarne il tesoro (fra cui una spedizione statunitense negli anni ’70), che però ancora oggi risulta disperso.

Il numero di parlamentari ad Atene è 300, in onore ai 300 spartani della lega Greca che difesero il paese dagli invasori Persiani.

I giovani greci sono ancora obbligati a svolgere il servizio militare, che ha generalmente una durata di 12 mesi, ma può variare in base al numero di componenti della famiglia e al loro sesso. Il servizio di leva viene percepito come necessario anche dalla popolazione, quale forma di protezione dalla minaccia turca.